Rotolino di primavera

Piatto ideale come antipasto, da preparare in anticipo e riscaldare prima di servire. Di base una pasta brisè senza burro utilizzando quindi olio extra vergine di oliva.

Ingredienti (per 6 persone)

Pasta brisè

200 gr farina “tipo 00”

50 gr olio extra vergine di oliva

3 gr sale

80 gr acqua

Unite tutti gli ingredienti e impastate fino ad ottenere un impasto morbido. Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare per almeno mezz’ora.

Regola per quasi tutti gli impasti: il tempo di riposo è fondamentale affinchè la pasta diventi elastica e quindi più facile da lavorare.

Per il ripieno

10 foglie di cavolo verza

2 carote

1 cipollotto fresco oppure 1/2 cipolla

1 manciata di uvetta sultanina

1 cucchiaino di miele

sale

olio extra vergine di oliva

tuorlo d’uovo per spennellare

Portatevi avanti tagliando tutte le verdure, la cipolla tagliata finemente, le carote a pezzetti e le foglie di cavolo verza a listarelle sottili. Mettete in una ciotola in ammollo l’uvetta sultanina con un po’ di acqua tiepida.

Mettete la cipolla in padella con un filo d’olio. Fate insaporire l’olio e appena inizia a soffriggere aggiungete le carote. Lasciate andare 1-2 minuti. Aggiungete a questo punto le foglie di cavolo verza. Lasciate insaporire 1 minuto, saltate le verdure, salate e aggiungete un bicchiere d’acqua in modo che ricopra le verdure. Ricordatevi di salare in questa fase in modo che le verdure rilascino ulteriormente i loro liquidi di vegetazione. Coprite con un coperchio e lasciate stufare per circa 7-8 minuti fino a che l’acqua sia evaporata quasi completamente. Aggiungete l’uvetta sultanina e il cucchiaino di miele. Saltate le verdure e appena tutta l’acqua rimasta sarà evaporata spegnete il fuoco.

Stendete la pasta brisè seguendo una forma circolare, ma cercate di estendere maggiormente due lati. Disponete le verdure sulla pasta brisè nella parte più vicina a voi, prendete i due lati esterni e ripiegateli all’interno sulle verdure, a questo punto procedete arrotolando la pasta. Fissate la pasta con il tuorlo d’uovo. State attenti a non fare più di un giro con la pasta, perchè dopo la cottura potrebbe risultare troppo spessa. Con quello che avanza decorate il rotolino e spennellate infine con un tuorlo d’uovo tutta la parte esterna.

In forno a 180° per 30 minuti circa fino a raggiungere una colorazione dorata.

Published by

Una risposta a "Rotolino di primavera"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...