Riso thai profumato

Di una latta di latte di cocco da 400 ml me n’era avanzato meno della metà. Cucino un po’ di riso, che con il latte di cocco è un’accoppiata perfetta, almeno in Thailandia.
Niente carne e niente pesce, solo verdure, italianissime e zero scarti.
Ingredienti(dosi per 2 persone)
5 pugni di riso basmati
150-200 ml di latte di cocco
mezzo cavolfiore
1 carota
1/2 porro
1 cipollotto
Marsala
Olio extra vergine di oliva
Olio di semi per friggere (arachide)
Farina
Sale
Spezia (a vostra scelta, ma vi consiglio tra merquén, curcuma, curry o paprika)
In una pentola portate a ebollizione abbondante acqua salata. Lavate e tagliate a ciuffetti il cavolfiore e le foglie; immergete nella pentola e fate cuocere 5-7 minuti circa. Scolate i ciuffetti e metteteli da parte, e fate cuocere qualche minuto in più le foglie.
Tagliate finemente cipollotto e porro e mettete in padella con olio evo.
La carota, biologica, lavatela bene e sbucciatela con un pela patate. Mettete la buccia da parte e tagliate la carota a julienne. Accendete il fuoco sotto la padella, fate soffriggere e aggiungete la carota. Saltate 2 minuti e aggiungete il cavolfiore, tenendo da parte le foglie. Dopo un minuto sfumate con marsala e fate evaporare. Versate nella padella 3/4 del latte di cocco, fate rapprendere, salate e spegnete il fuoco.
In una pentola a parte mettete il riso e copritelo con acqua per il doppio del suo volume e il restante latte di cocco; salate e aggiungete 1/2 cucchiaino di una spezia a vostra scelta. Fate cuocere a fuoco basso fino a far evaporare completamente l’acqua. Spegnete il fuoco e condite il riso nella padella.
Preparate le chips di carota passando velocemente le bucce della carota nella farina. In un pentolino versate mezzo dito di olio di semi e fate scaldare bene. Friggete le bucce e quando croccanti tiratele fuori e assorbite l’olio in eccesso con carta assorbente.
Impiattate disponendo le foglie del cavolfiore, il riso al centro, le verdure intorno e completate con le chips di carota. Buon appetito!
Potete preparare altre chips di carota ricavando con il pela patate altre fettine sottili di carota nel verso della lunghezza, infarinate e friggete!

Published by

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...