Trofie con pesto rosso e cavolo viola

Trofie fresche o secche… Ora, se vivi nella Superba, comprale fresche!
Ingrediente particolare: ho sfumato il cavolo con un mosto di fichi d’India casereccio.
Ingredienti
(dosi per 2 persone)
4 etti di trofie fresche o 180-200 gr di trofie secche
5-6 foglie di cavolo viola
Vino liquoroso o mosto
Olio extra vergine di oliva
Sale
Per il pesto rosso
Una manciata di mandorle sgusciate
Una manciata abbondante di pomodorini secchi
Olio extra vergine di oliva
Acqua di cottura
Preparazione del pesto rosso: ammollate i pomodorini secchi in acqua calda, strizzateli e tritateli con le mandorle e l’olio extra vergine di oliva. Ottenete una crema densa che poi andrete ad ammorbidire con l’acqua di cottura della pasta.
Lavate le foglie del cavolo e tagliatele a listarelle sottili perpendicolarmente alla lunghezza della foglia. In una wok o una padella versate 2 cucchiai di olio evo e fate scaldare bene. Aggiungete il cavolo viola e saltate a fuoco vivo. Saltate il cavolo e sfumate con il mosto di fichi d’india o un vino liquoroso tipo marsala o porto. Fate evaporare e cuocere fino a far evaporare tutta la parte liquida.
Lessate le trofie in abbondante acqua salata, scolate e condite le trofie con il pesto rosso. Impiattate e guarnite con ciuffetti di cavolo viola, servite e buon appetito!

Published by

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...