Spaghetti al tonno aromatizzati al limone

Talvolta, seppur veloce, la pasta al tonno rientra nella categoria dei piatti “non so cosa fare, magari una pasta al tonno veloce”, ma subito cambia verso se arricchiamo il piatto con qualche particolare, mantenendone la classicità, il gusto e la velocità di preparazione.
Ingredienti
(dosi per 2 persone)
spaghetti (circa un etto a testa, ma dipende…)
100 gr di tonno sott’olio
pangrattato
scorza grattugiata di 1 limone
olio extra vergine di oliva
1 spicchio d’aglio
q.b. prezzemolo
q.b. peperoncino
sale
In una padella mettete un filo di olio evo, il prezzemolo, lo spicchio d’aglio e del peperoncino secco. Fate soffriggere leggermente, aggiungete il tonno sott’olio e spezzettatelo con un cucchiaio di legno. Fate soffriggere un minuto e aggiungete gran parte della scorza grattugiata del limone in modo che con il calore rilasci l’aroma. Aggiungete qualche goccia di succo di limone e spegnete il fuoco. Non salate perché il tonno è normalmente già saporito.
In un’altra padella mettete 2-3 cucchiai di pangrattato, aggiungete la parte rimanente di scorza di limone grattugiata e mettete sul fuoco con la fiamma al minimo. Il pangrattato dovrà assumere un colorito ambrato, quindi spegnete il fuoco.
Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata; quasi a fine cottura scolateli con una schiumarola e aggiungeteli alla padella con il tonno. Aggiungete una parte di acqua per farli mantecare.
Saltate e spegnete il fuoco.
Servite spolverando con il pangrattato aromatizzato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.