Vellutata di zucca e porro

Alla pioggia e i primi freddi il rimedio é una calda vellutata di zucca e porri. Questo é il periodo…cominciano a spuntare ovunque, di tutte le forme, piú bianche, come quelle spinose, più gialle come quelle lunghe e larghe, più arancioni, come quelle mantovane e in tutte le salse ve le proporrò! Intanto provate a preparare questa vivace e delicata vellutata!

 
Ingredienti
500 gr di zucca gialla, lunga e larga
1 porro
Sale
Olio extra vergine di oliva/Olio tartufato
Parmigiano reggiano grattugiato
Crostini
Sbucciate la zucca e tagliatela a pezzi grossolani. Tagliate il porro a rondelle fino alla parte verde e lavatelo. Quindi in una pentola mettete la zucca e il porro e coprite abbondantemente con acqua. Salate e fate cuocere a fuoco basso per almeno mezz’ora. La zucca dovrá essersi quasi completamente ammorbidita. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
Con un mestolo mettete da parte il brodo in eccesso (potrá venirvi bene per un risotto!) lasciando la zucca coperta dal resto del liquido. Con un frullino a immersione tritate il tutto fino ad ottenere una consistenza liscia e omogenea.
Preparate i crostini tagliando a quadratini il pane, utilizzate un tipo di pane di vostro gradimento; mettete in una padella i pezzi di pane con una spolverata di origano e un filo di olio evo e saltate il tutto.
Impiattate su piatto fondo due mestolate di vellutata, un filo di olio tartufato, una spolverata di parmigiano reggiano grattuggiato e una manciata di crostini. Servite e buon appetito!


1 thought on “Vellutata di zucca e porro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.