Ferricelli tricolore al radicchio trevigiano, uvetta e pesto di noci

 
 
Ingredienti
(dosi per 2 persone)
250 gr ferricelli
1/2 radicchio trevigiano precoce
1 cipollotto fresco
Una manciata di uvetta
2 manciate di noci sgusciate
Marsala
Olio extra vergine di oliva
Sale
Lavate e tagliate a rondelline il cipollotto fresco e mettetelo in una padella con 2-3 cucchiai di olio evo. Accendete il fuoco e nel frattempo lavate le foglie del radicchio e tagliatele a listarelle sottili dal verso corto della foglia, quindi aggiungetelo al cipollotto in padella. Fate cuocere qualche minuto, spruzzate con marsala e fate evaporare. Aggiungete un po’ d’acqua e salate.
Ammollate l’uvetta in acqua tiepida qualche minuto, poi strizzatela e aggiungetela nella padella. Fate cuocere ancora qualche minuto fino a far evaporare tutto il liquido sul fondo e spegnete il fuoco.
Preparate il pesto tritando le noci con un pizzico di sale. Aggiungete 2 cucchiai di olio evo per amalgamare e mettete da parte.
Lessate i ferricelli in abbondante acqua salata.
Riaccendete il fuoco sotto la padella, scolate i ferricelli un minuto prima (tenendo da parte l’acqua di cottura) e mantecateli nella padella. Aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura al pesto di noci e un mestolo nella padella, versate il pesto alla padella e amalgamate il tutto. Mi raccomando tenete da parte mezzo cucchiaio di pesto di noci per la guarnizione del piatto.
Impiattate sporcando il fondo del piatto con una striscia di pesto, disponete i ferricelli al centro e servite. Buon appetito!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.