Polpo VS Polpo

Polpo VS Polpo

Un aperitivo o un antipasto, un polpo e due cotture…

Ingredienti

un bel polpo da un 1chiletto

3 manciate di mandorle

1 manciata di pangrattato

1 mazzetto di rucola

olio di semi di arachide per friggere

alloro

buccia di limone

1 arancia (utilizzo scorza, che sia edibile, e succo)

sale

olio evo

In una pentola portate a bollore abbondante acqua non salata con una foglia di alloro e una buccia di limone. Lavate il polpo accuratamente e immergetelo nell’acqua per sette volte fino a immergerlo completamente. Fate cuocere per almeno 40 minuti; spegnete il fuoco e lasciate riposare per mezz’ora circa. Scolatelo e dividetelo in parti medie partendo dai tentacoli.

In un’altra pentola portate a bollore dell’acqua e immergete la rucola precedentemente lavata. Fate sobbollire qualche minuto, scolate e immergete in acqua ghiacciata con sale grosso. Scolate nuovamente la rucola e mettetela in un contenitore per mixer a immersione con qualche goccia di olio evo e il succo di mezza arancia. Frullate per ottenere una crema abbastanza liscia e aggiustate di sale.

Tritate le mandorle finemente. Impanate alcuni pezzi del polpo con 3/4 di farina di mandorle e 1/4 di pangrattato.

In una padella versate dell’olio di semi e portatelo a temperatura. Accendete il fuoco sotto una piastra e fate scaldare bene. Friggete nella padella il polpo impanato e passate sulla piastra le restanti parti del polpo.

Impiattate mettendo sulla base la crema di rucola, disponete il polpo fritto e parti di polpo arrostito. Servite con una fetta d’arancia e una grattata di scorza. Tutto pronto e buon appetito!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.