Latte fritto

Latte fritto

Da piccola non concepivo come fosse possibile friggere il latte. Provai questi squisiti dolcetti innumerevoli volte agli aperitivi, nei fritti all’italiana, e ogni volta chiedevo il bis. Impazzivo per questi quadratini o rombetti – sì, le forme potevano essere queste due – fritti, dolci con un’aroma di limone deliziosa. Poi per un sacco di tempo non me li sono più trovata davanti, agli aperitivi o al ristorante e poi è arrivata l’intolleranza… e adesso li faccio io.

Tipicamente ligure, questo piatto è conosciuto come “latte fritto”. L’alternativa senza lattosio è degna del suo nome.

  • Difficoltà: FACILE
  • Tempi di preparazione (preparazioni e cotture): 1h + 2h di riposo

Ingredienti

50gr di farina tipo 00

400ml di latte di mandorla poco zuccherato

100ml di latte di avena

50gr di zucchero

2 uova

scorza di limone

cannella in polvere

1 uovo

pangrattato

olio di semi

olio di semi di arachide per friggere

In una pentolino stemperate la farina setacciata con il latte, poco alla volta per non far formare i grumi. Aggiungete lo zucchero, due uova sbattute, la scorza di limone e un pizzichino di cannella.

Mescolate bene e mettete sul fuoco; fate cuocere e rimestate continuamente per 30-35 minuti. Versate la crema in un piatto che avrete precedentemente unto con qualche goccia di olio di semi. Aiutandovi con una spatola allargate la crema e ottenete uno spessore di 1cm e una forma regolare. Lasciate raffreddare.

Dopo circa 2 ore tagliate l’impasto a rombi, passateli nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Friggete in olio bollente fino a raggiungere la doratura. Asciugate dall’olio in eccesso e servite.


L’abbinamento di Ludovico Paganelli

Sfiziosi stuzzichini da aperitivo, per il gusto morbido e dolce che si portano dietro richiedono un abbinamento per concordanza. Ma prima di accomodarsi a tavola, non è consigliabile aprire un vino dolce. Pertanto la nostra scelta cadrà su una giusta via di mezzo, un’etichetta amabile, come un Lambrusco di Modena Spumante Dry.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.