IMPASTI DOLCI

Pasta frolla

300 gr farina “tipo 00”

150 gr zucchero

175 gr margarina

2 tuorli

scorza di limone

un pizzico di sale


Pasta frolla al cacao

250 gr farina “tipo 00”

50 gr di cacao amaro

150 gr zucchero

150 gr olio di semi oppure 175 gr di margarina

2 tuorli

un pizzico di sale

Amalgamate tutti gli ingredienti in una planetaria con il gancio per amalgamare. Appena gli ingredienti si saranno amalgamati compattate l’impasto senza impastarlo ulteriormente e formate una palla che farete riposare per almeno 1 ora.


Pasta choux (pasta dei bignè)

150 gr farina

350 ml di acqua

120 gr di margarina vegetale

1 cucchiaio di zucchero

1 pizzico di sale

5 uova

In una pentola versate l’acqua, la margarina, lo zucchero e il sale. Portate a ebollizione e allontanate dal fuoco. Setacciate la farina e versatela poco alla volta nella pentola; con una frusta mescolate il tutto energicamente. Rimettete sul fuoco a fiamma bassa e continuate a lavorare l’impasto con un cucchiaio di legno. Fate cuocere per 5 minuti, comunque fino a quando la pasta si staccherà dalle pareti della pentola. Spegnete il fuoco, mettete l’impasto in una terrina e lasciate raffreddare.

Aggiungete una alla volta le uova intere,  una dopo l’altra quando quella precedente si sarà completamente incorporata all’impasto.

Preparate due teglie rivestite di carta da forno, mettete l’impasto in un sac à poche con beccuccio ad apertura tonda e cominciate a comporre dei ciuffetti, grossi quanto una noce, direttamente sulla teglia. Considerate che in cottura i bignè gonfiano e diventano almeno doppio.

Cuocete a 200° per 35 minuti circa e a fine cottura, spegnete il forno e lasciate riposare all’interno del forno caldo per almeno un’altra mezz’oretta.

La pasta choux è un ottima base anche per preparazioni salate. Considerate la stessa ricetta senza aggiungere lo zucchero.